Marocco

85Un viaggio. Passeggiare nei caotici mercati di Marrakech e di Essaouira, fatti di colori, di profumi e odori, di forme e consistenze singolari; curiosare nelle botteghe degli artigianali di Fez, dove trovano forma antiche creazioni; ritrovarsi nelle rovine romane di Volubilis, una storia cristallizzata nel tempo; immergersi nel immenso silenzio delle grandi dune di sabbia, da Merzouga, dove inizia il deserto, fino alle montagne della gola di Todra, colorate e sinuose; affacciarsi all’oceano che si frange sugli scogli, che culla le barche azzurre e rosse della tradizione. Da Ait Benhaddou, ideale set cinematografico per storie esotiche, a Chefchaouen, “la città azzurra”, un immersione in un mare diventato pietra. Sapori, immagini, suggestioni e tradizioni di un popolo accogliente hanno colorato il mio cuore.

Questa voce è stata pubblicata in Viaggi. Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>